hotel Lucca - Hotel Hambros il Parco - Via Pesciatina in Lunata 197 55012 Lucca Italia 0583 935 355
  • Italy
  • United-Kingdom
  • Spain
  • Germany

Scopri di più su:

La storia di LuccaLa storia di Lucca
Nata come insediamento ligure e sviluppatasi come città romana a partire dal 180 AC, nel VI secolo, Lucca divenne...[leggi tutto]

I monumenti di LuccaI monumenti di Lucca
Mentre la città si è espansa e modernizzata, le mura intorno al centro storico sono rimaste intatte...[leggi tutto]

Eventi a LuccaEventi di Lucca
Il Settembre lucchese, il Lucca Comics & Games, il Lucca Summer Festival, Santa Zita, il Lucca Digital Photo Festival...[leggi tutto]

Events in LuccaEventi dentro e fuori Lucca
Gli appuntamenti a Lucca per la settimana corrente: mostre, eventi speciali, manifestazioni. Pagina costantemente aggiornata! [leggi tutto]

Attrazioni nei dintorni di LuccaAttrazioni nei dintorni di Lucca
La Cittadella del Carnevale a Viareggio, la Villa e il Museo Puccini, il Parco di Pinocchio, il Giardino di Villa Garzoni...[leggi tutto]

Discover Lucca

Se volete conoscere ulteriori informazioni per un soggiorno ancora più piacevole a Lucca e nei dintorni ..... [Cliccate qui]
Santa Zita Vergine, 27 Aprile
Santa ZitaLa devozione per Zita, in "odore di santità", crebbe notevolmente per tutta la sua vita tanto che, alla sua morte, i fedeli di Lucca vollero che il suo corpo venisse sepolto nella Basilica di San Frediano, la tradizione riporta che sia rimasto incorrotto, almeno fino all'ultima ricognizione, avvenuta nel 1652.
Santa Zita era così venerata in Toscana da essere citata da Dante Alighieri che, facendo riferimento ad un magistrato di Lucca, parla di "anzian di santa Zita", identificando già Lucca con la santa.

Il suo culto fu approvato il 5 settembre 1696 da Papa Innocenzo XII.

Santa Zita fu proclamata patrona delle domestiche da Pio XII ed è anche patrona di Lucca, delle casalinghe e dei fornai. È titolare della congregazione femminile delle Suore Oblate dello Spirito Santo, detta anche Istituto di Santa Zita.
Viene festeggiata con una fiera floreale ogni anno il giorno della sua nascita, il 27 aprile.